Cheatneutral: una sana risata alle spalle delle soluzioni market-based

Due ragazzi inglesi hanno avuto una grande idea: CheatNeutral, ovvero, “una soluzione di mercato per il problema dei tradimenti di coppia”. Visto che non puoi trattenerti dal tradire il marito o la moglie, paga qualcuno perché sia fedele al posto tuo: in questo modo la quantità totale di tradimenti rimane costante!

Si tratta naturalmente di una provocazione (anche se una quantità sorprendente di persone l’ha presa sul serio), ma una che punge, che fa male, e infatti è rimbalzata sui media fino ad arrivare al parlamento britannico. Perché, come dicono i ragazzi sul loro sito.

Cheatneutral serve a compensare l’infedeltà coniugale. Siamo gli unici a farla, e Cheatneutral è una buffonata.

La compensazione delle emissioni di carbonio serve a comprare il diritto di continuare a emettere carbonio. L’industria della compensazione delle emissioni ha venduto diritti per 60 milioni di sterline l’anno scorso, e sa crescendo rapidamente. Anche la compensazione del carbonio è una buffonata.

Io nasco come economista dell’ambiente, e già nei primi anni 90 i diritti commerciabili di emissione venivano molto spinti dall’accademia e dalle istituzioni – dal Rapporto per un’economia verde del governo britannico alla Global Environmental Facility della Banca Mondiale. La logica di questi strumenti tiene, ma si basa su un’idea di economia meccanicistica e statica che ormai mi sembra davvero insostenibile. Tempo di farsi una risata con i ragazzi di CheatNeutral (il video è imperdibile, fidatevi) e passare oltre. (Hat tip: Francesco Silvestri @ Eco&Eco)

Share this:

3 pensieri su “Cheatneutral: una sana risata alle spalle delle soluzioni market-based

  1. Tito

    Dio benedica la GranBretagna per il fatto di sfornare, in modo continuo ed inesauribile, pazzi allucinati come questi due

    Replica
  2. Pingback: Tradimenti sostenibili | 1right

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.