Benvenuto a Wikicrazia e Wikicrazia Reloaded




Internet sta rivoluzionando anche le politiche pubbliche, insieme a molte altre cose. Il vento del web 2.0 soffia sulla pubblica amministrazione, e fa entrare condivisione, collaborazione, trasparenza radicale, etica hacker dalle finestre aperte. Sono convinto che questa rappresenti una bellissima occasione per riformare in profondità il modo con cui i cittadini si occupano delle politiche pubbliche, rendendolo più informato, più efficace e persino più divertente.

Per condividere le mie riflessioni e le mie esperienze in materia ho pensato di scrivere un libro. Si chiama Wikicrazia – L’azione di governo al tempo della rete: capirla, progettarla, viverla da protagonisti, ed è uscito ai primi di ottobre 2010 per Navarra Editore. Vuole essere un libro di frontiera (sicuramente ci ho messo il meglio di quello che so) rimanendo semplice e possibilmente piacevole, se, come me, sei il tipo di persona che si diverte a imparare cose nuove.

Share this:

63 pensieri su “Benvenuto a Wikicrazia e Wikicrazia Reloaded

  1. Pingback: Feedback We Love | Blomming blog about Blomming News

  2. Pingback: Alberto Cottica e la Repubblica XL | Bloggokin.it

  3. Pingback: ALBERTO COTTICA | Innovation week

  4. Pingback: ALBERTO COTTICA | Innovation week

  5. Pingback: […ultimo episodio] 10 libri su internet e per internet da (ri)leggere nel 2012 | MEDIAPATICA

  6. Pingback: [Per ePSI Platform] Community Engagement and Open Data in Matera | Casual.info.in.a.bottle

  7. Pingback: An Italian Case Study: Fatequalcosa.it / mySociety

  8. Pingback: Partecipazione: riflessioni su Modena | irughegia

  9. Pingback: ¿Quién es Alberto Cottica?

  10. Pingback: ¿Quién es Alberto Cottica? – entramado.net

  11. Pingback: Reflections on Wikipedia community | INN(OR)OUT?

  12. Pingback: Venerdì in Galleria a Milano - Sergio Maistrello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*