Un ministero su Twitter!

La scorsa settimana a Roma la Banca d’Italia ha promosso un grande convegno sulle politiche economiche per il mezzogiorno. I grandi media (il Corriere, per esempio) si sono concentrati, giustamente, sugli interventi del Presidente della Repubblica e del Governatore Draghi. Lontano dai riflettori, però, debuttava allo stesso convegno una piccola grande innovazione dell’amministrazione centrale italiana: l’account Twitter del Sistema Nazionale di Valutazione, un’iniziativa dell’Unità di Valutazione del Ministero dello Sviluppo Economico (home page). L’idea è della “civil servant 2.0” Laura Tagle – evidentemente appassionata al tema della valutazione delle politiche pubbliche – che twittava in tempo reale i punti salienti degli interventi di Draghi, Barca e Giovannini.

Se usate Twitter – e se non è chiedere troppo – vi pregherei di cliccare qui e poi sul bottone “Follow” per seguire Laura e il SNV. E’ un piccolo passo, ma va nella direzione giusta, quella dell’uso della rete per una pubblica amministrazione più trasparente e fruibile che abbiamo appoggiato nella Open declaration on European public services. Se Laura e i suoi colleghi vedono che i cittadini apprezzano, forse questo esempio si diffonderà, e ne guadagneremo tutti.

Share this:

Un pensiero su “Un ministero su Twitter!

Rispondi a bista92 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.